Comune di Torre Bormida - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » In evidenza » NUOVA MODULISTICA per le attività commerciali, artigianali ed edilizie

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

NUOVA MODULISTICA per le attività commerciali, artigianali ed edilizie


NUOVA MODULISTICA per le attività commerciali, artigianali ed edilizie




Il Comune informa che,

visti:

  • l’art. 5 della  Legge 7 agosto 2015, n. 124, “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” (G.U. n. 187 del 13 agosto 2015);
  • l’art. 2, co. 1, Decreto Legislativo 30 giugno 2016, n. 126, “Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), a norma dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 13 luglio 2016, n. 162);

 

  • il Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222, “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 26 novembre 2016, n. 277);

la Regione Piemonte

  • con la G.R. n. 16-5652 del 25 settembre 2017, recante “Adeguamento regionale della modulistica unificata e standardizzata in materia di attivita' commerciali e assimilabili, in particolare per alcune attivita' artigianali, approvata in sede di Conferenza  Unificata in data 6 luglio 2017.” ha approvato:
  • i moduli unificati e standardizzati  delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sono reperibili al seguente link:

http://www.regione.piemonte.it/commercio/

  • i moduli unificati e standardizzati delle attività artigianali, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sono reperibili al seguente link:

http://www.regione.piemonte.it/artigianato/

  • con la D.G.R. n. 45-5681 del 25 settembre 2017, recante “Recepimento Accordo tra Governo, Regioni ed Enti Locali per l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Accordo ai sensi dell'art. 9, c. 2, l. c) del d.lgs 28.08.1997, n. 281 e diffusione con il sistema telematico "MUDE Piemonte" ha approvato il modulo per la richiesta di permesso di costruire, in vigore dal 21 ottobre 2017, così adeguando i contenuti dei quadri informativi dell’Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali del 6 luglio 2017, che è reperibile al seguente link:

http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni

Il Comune informa che,

visti:

  • l’art. 5 della  Legge 7 agosto 2015, n. 124, “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” (G.U. n. 187 del 13 agosto 2015);
  • l’art. 2, co. 1, Decreto Legislativo 30 giugno 2016, n. 126, “Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), a norma dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 13 luglio 2016, n. 162);
  • il Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222, “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 26 novembre 2016, n. 277);

la Regione Piemonte

  • con G.R. n. 28-5718 del 2 ottobre 2017, recante “Recepimento degli Accordi del 4 maggio 2017 (Rep. Atti 46/CU) e 6 luglio 2017 (Rep. Atti 77/CU). Adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Aggiornamento della DGR 14.11.2012, n. 16-4910 relativa all’applicazione del Reg. (CE) n. 852/2004 in materia di sicurezza alimentareha approvato:
  • il modulo unificato e standardizzato “Notifica ai fini della registrazione (art. 6 Reg. (CE) 852/2004)” in materia di sicurezza alimentare, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sarà reperibile al seguente link entro il 20 ottobre 2017:

http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/alimenti/notifica-imprese-alimentari

 

 









Riferimenti dell'Ente e Menu rapido


Comune di Torre Bormida, Via Umberto Maddalena, 16
12050 Torre Bormida (CN) - Telefono: 0173/88015 Fax: 0173/828928
C.F. 00511190043 - P.Iva: 00511190043
E-mail: torre.bormida@reteunitaria.piemonte.it   E-mail certificata: torre.bormida@cert.ruparpiemonte.it